News

Acquacoltura, Svolta la conferenza Internazionale organizzata da FAO-GFCM ed il governo del Marocco

L ‘ 11 e 12 giugno si è tenuta a Marrakech un’importante conferenza organizzata da FAO-GFCM ed il Governob del Marocco: “GFCM Hight-level conference on MedFish4Ever initiatives: Advances and renewed commitments”.

I lavori sono iniziati già il 10 pomeriggio con una sessione sull’Acquacoltura presieduta da Fabio Massa: vero, fattivo “ amante” del settore e nostro insostituibile referente nella FAO-GFCM.
Tra le tante sessioni del congresso dedicate alla pesca – soprattutto alla Pesca illegale, Fabio ha inserito un pannel su: “Sustainable aquaculture: recent challenges and prospective development”
Chairman: prof Ferit Frad della Mersin University Turchia

Partecipanti alla tavola rotonda:
Fabio Massa – Senior Aquaculture Office GFCM Secretariat
Mejida Maarouf – Direttrice Generale Ministero Marocchino
Ekaterina Tribilutsova – Economic Officer EUROFISH
Prof Mohamed Salah -INAT Tunisia
Pier Salvador – API
Mohamed El Araby – direttore GAFRD Egitto

La discussione ben articolata ed orchestrata da Ferit Fred ha portato all’attenzione di tutti le peculiarità
dell’acquacoltura:
– citata, nominata da tutti, ma non ha ancora il posto di rilievo che merita,
– unica alternativa e soluzione per fornire ai consumatori pesce sano e sicuro,
– fondamentale, se non unica attività, per preservare le zone umide,
– in moltissimi casi unica opportunità per creare posti di lavoro soprattutto per giovani e donne,
Si è parlato del rapporto tra Ambiente ed Acquacoltura, dei forti progressi fatti per ridurre l‘impatto e delle
strategie future anche in considerazione dei Cambiamenti Climatici.
Si è molto detto che la sostenibilità non si ferma solo all’ambiente ma che hanno molto peso anche gli aspetti
Sociali ed Economici.
Mi è stato chiesto di spiegare in estrema sintesi l’attività di API verso l’interno (in – associati, operatori
dell’acquacoltura) e verso l’esterno (out):
– Formazione deve essere sia in che out;
– Informazione e comunicazione sia in che out;
– Promozione out;
– Attività di lobby out.

In considerazione della presenza di tutti Paesi del Mediterraneo e molti del Mar Nero era giusto e necessario parlare di Level Playing Field: dobbiamo giocare la partita dell’Acquacoltura Sostenibile tutti, con le stesse regole, scambiare sempre più tutte le conoscenze e le buone pratiche (lavoro necessario ed insostituibile delle Associazioni di categoria) per una Acquacoltura rispettosa dello sviluppo sostenibile per gli ambiti Sociale, Economico ed Ambientale ovunque nel mondo.

Il MiPAAFT era rappresentato dal Direttore dott. Riccardo Rigillo, Nicoletta Di Virgilio e Ilaria Ferraro; ottime le opportunità di scambio, anche nei momenti conviviali, con i rappresentanti ministeriali ma anche gli altri presenti tra i quali il Viceministro dell’Agricoltura dell’Albania dr Ronald Kristo.